Canestrello di Altessano

I Canestrelli di Altessano sono il prodotto tipico per eccellenza di Venaria Reale.

Nel 2010 la Pro Loco ha intrapreso un percorso specifico di riconoscimento e valorizzazione del prodotto che ha portato lo stesso ad essere prima inserito nell'Albo dei Canestrelli della Provincia di Torino e poi nell'Aldo dei Prodotti De.C.O. del Comune di Venaria Reale al n° 1.

Il nome “Canestrello” deriva, probabilmente, dai tipici recipienti di vimini intrecciati, detti appunto“canestri”, nei quali si deponevano i dolci dopo la cottura.

Per preparare i canestrelli occorre amalgamare prima tutti gli ingredienti asciutti sino ad ottenere un composto di colore omogeneo, quindi, aggiungere gli altri ingredienti e impastare bene il tutto. Dall’impasto, diviso in pezzetti, vengono modellate, attraverso formatura, tante palline che successivamente, vengono schiacciate tra due lastre di ferro, poste all’estremità di una lunga pinza e, quindi, cotte per circa trenta secondi direttamente sul fuoco (la tradizione dice “per il tempo di un Avemaria recitata con devozione”).

Sulle lastre sono normalmente incise le iniziali della famiglia alla quale apparteneva il curioso strumento, insieme con altri simboli e disegni; durante la cottura tali segni grafici vengono trasferiti in rilievo sulla superficie del Canestrello. La Pro Loco ha provveduto a far realizzare degli stampi ed un apposito "Ferro" che riportano sul Canestrello il disegno della Chiesa di Altessano oltre che la definizione di Pro Loco.

Dalla grandezza con cui vengono fatte le palline dipenderà la dimensione della cialda finale. L’attrezzo di ferro o ghisa viene messo sul fuoco e, rivoltando da ambo le parti, si farà cuocere finché il canestrello avrà assunto un bel colore dorato. In questa fase, solo una persona esperta è in grado di valutare la giusta temperatura e il tempo necessario per ottenere una cialda gustosa e croccante. Alla fine della cottura, si otterrà una cialda, il cui colore dipenderà dal calore dell’attrezzo durante la cottura.

I Canestrelli, non appena si raffreddano, vengono confezionati in sacchetti e consumati o venduti. Si conservano a lungo ma, nel tempo, tendono a perdere il loro tradizionale aroma di cioccolato e spezie. Il termine minimo di conservazione indicato sulle etichette del prodotto confezionato è normalmente di 60 giorni.

La Pro Loco propone i Canestrelli in occasione di eventi e feste oltre che di trasferte culturali ed enogastronomiche.

I Canestrelli sono acquistabili presso la Pasticceria Barbero - Via Juvarra 45, Venaria Reale

 

I Canestrelli di Altessano sono stati inseriti nell'Albo De.C.O. del Comune di Venaria Reale al n° 1 in data 7 Giugno 2013.

presentazione canestrello

venaria tv

2015-07-24_152335

canestrello3_g

etichetta

etichetta2

canestrello2_g

2015-08-21_104612

canestrello

2015-07-08_161610

2015-07-08_162137

2015-07-08_162710

2015-07-08_163050

2015-07-08_163739

2015-07-08_164022

2015-07-08_164331

2015-07-08_161316

2015-07-08_161922

2015-07-08_162407

2015-07-08_162901

2015-07-08_163539

2015-07-08_163852

2015-07-08_164205

2015-07-09_145817